Vantaggio Competitivo
(Porter)

Centro di Conoscenza

   

La base per performare al di sopra della media in un determinato settore. Spiegazione del Vantaggio Competitivo di Michael Porter.

Indice

  1. Riassunto
  2. Forum
  3. Migliori Pratiche
  4. Expert Tips
  5. Risorse
  6. Stampa

Vantaggio Competitivo - Porter Secondo il modello del Vantaggio Competitivo di Porter, una strategia competitiva agisce in maniera offensiva o difensiva per creare una posizione difendibile in un determinato settore, per fare fronte con successo alle forze competitive e generare un Return on Investment superiore. Secondo Michael Porter, la base, per avere performance sopra la media in un dato settore, è il vantaggio competitivo sostenibile.


2 tipi di Vantaggio Competitivo

  1. Leadership di Costo (basso costo)
  2. Differenziazione

Entrambi possono essere più ampi o più ristretti,  generando la terza strategia competitiva possibile:

  1. Focus o Concentrazione

Vantaggio Competitivo di Tipo 1: Leadership di Costo

  • Realizzare la Leadership di Costo significa che un'azienda sceglie di diventare il produttore a basso costo nel suo settore.
  • Un leader di costo deve realizzare la parità o almeno la prossimità nelle basi di differenziazione, anche se conta sulla leadership di costo per il suo vantaggio competitivo.
  • Se più di una azienda tenta di realizzare la Leadership di Costo, solitamente è un disastro.
  • Spesso è realizzato grazie ad economie di scala.

Vantaggio Competitivo di Tipo 2: Differenziazione

  • Realizzare la differenziazione significa che un'azienda cerca di essere unica nel proprio settore su alcune dimensioni ampiamente apprezzate dai compratori.
  • Un differenziatore non può ignorare la sua posizione di costo. In tutte le aree che non interessano la propria differenziazione dovrebbe provare a fare diminuire il costo; nell'area di differenziazione i costi dovrebbero  essere almeno più bassi del premium price che riceve dai compratori.
  • Le aree di differenziazione possono essere: prodotto, distribuzione, vendite, marketing, servizio, immagine, ecc.

Vantaggio Competitivo di Tipo 3: Focus o Concentrazione

  • Realizzare il Focus significa che un'azienda ha scelto di essere la migliore in un segmento o in un gruppo di segmenti.
  • 2 varianti: Focus di costo e Focus di differenziazione.

A metà

  • Questa, di solito, è una ricetta per raggiungere una redditività al di sotto della media del settore.
  • Eppure, è possibile realizzare profitti attraenti se e finchè, il settore nell'insieme, sarà molto attrattivo.
  • Manifestazione della mancanza di scelta.
  • Particolarmente pericoloso per accaniti promotori di questa strategia che poi cominciano a trascurare il loro focus. Devono cercare altre nicchie dove perseguire il Focus. Altrimenti possono compromettere la loro strategia di Focus.

Descrizione del libro  “Strategia competitiva„

  • Nella parte I, Porter discute l'analisi strutturale dei settori (con le cinque forze), delle tre strategie competitive in generale (Leadership di Costo, Focus e Differenziazione), offrendo una struttura eccellente per l'analisi dei concorrenti, le mosse competitive, la strategia verso compratori e fornitori, analisi strutturale all'interno dei settori (gruppi strategici, tracciati strategici, barriere di mobilità) e lo sviluppo del settore (ciclo di vita, processi evolutivi).
  • Nella parte II, Porter discute la strategia competitiva all'interno di vari ambienti generici del settore. Come: settori frammentati (senza un vero leader di mercato), settori emergenti, settori maturi, settori in declino e settori globali.
  • Nella parte III, Porter discute le decisioni strategiche che i business o le aziende possono prendere. Come: integrazione verticale (verso l'alto, il basso o in partnership), espansione della capacità e entrata in nuovi settori/business.

Referenza Bibliografica: Michael E. Porter - Competitive Strategy -

Referenza Bibliografica: Michael E. Porter - Competitive Advantage -


Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '8007000e'

[Microsoft][ODBC Microsoft Access Driver] Not enough space on temporary disk.

/menu_comments.asp, line 140 Failed to execute script: Http Status Code = 500

Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '8007000e'

[Microsoft][ODBC Microsoft Access Driver] Not enough space on temporary disk.

/menu_expert_tips.asp, line 797 Failed to execute script: Http Status Code = 500

Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '8007000e'

[Microsoft][ODBC Microsoft Access Driver] Not enough space on temporary disk.

/menu_resources.asp, line 1249 Failed to execute script: Http Status Code = 500

Paragonare a Vantaggio Competitivo: Discipline del Valore  |  Parenting Advantage  |  Posizionamento  |  Core Competence  |  Regola del Tre  |  Tipi Strategici  |  Modello del Delta  |  Matrice del BCG  |  Fasi di Crescita  |  Capacità Distintive  |  Approcci per l'Integrazione nelle Aquisizioni  |  Modello del Diamante  |  Valore Relativo di Crescita  |  Curva di Apprendimento  |  Dodici Principii della Network Economy  |  Strategia Blu Ocean


Ritornare alla Disciplina di Gestione: Vendita  |  Strategia  |  Supply Chain & Quality


Più Metodi, Modelli e Teorie di Gestione

Special Interest Group Leader

Lei qui


Tutto su 12manage | Pubblicitá | Collegati a noi | Privacy | Termini del Servizio
Copyright 2017 12manage - The Executive Fast Track. V14.1 - Ultimo aggiornamento: 26-3-2017. Tutto i nomi appartengono ai loro proprietari.

Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '8007000e'

[Microsoft][ODBC Microsoft Access Driver] Not enough space on temporary disk.

/menu_expert_tips.asp, line 797 Failed to execute script: Http Status Code = 500

Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '8007000e'

[Microsoft][ODBC Microsoft Access Driver] Not enough space on temporary disk.

/menu_resources.asp, line 1249 Failed to execute script: Http Status Code = 500